Svolta green per il trasporto a Monza: in arrivo 40 bus ecologici

Fonte Autobusweb

Aumentano il numero di amministrazioni pubbliche che vedono nella mobilità sostenibile una concreta opportunità di migliorare la qualità della vita nelle nostre città ! E probabilmente migliorare anche i bilanci economici !

La svolta green del trasporto pubblico locale coinvolge anche Monza. Entro il 2033, nei prossimi 12 anni, in città arriveranno infatti 40 nuovi bus ecologici, a trazione completamente elettrica.

Evidente come il programma sia a lungo termine, segno di una visione graduale che guarda oltre al proprio mandato elettorale e focalizza gli interessi del cittadino !

La svolta green del trasporto pubblico locale coinvolge anche Monza. Entro il 2033, nei prossimi 12 anni, in città arriveranno infatti 40 nuovi bus ecologici, a trazione completamente elettrica. La giunta ha approvato la delibera che sblocca importanti investimenti nell’ambito del Piano Strategico Nazionale della Mobilità Sostenibile con sedici milioni di euro – che diventeranno venti con gli ulteriori quattro milioni investiti direttamente dal nuovo gestore del servizio di trasporto pubblico locale da individuare – nell’ambito del «Piano Strategico Nazionale della Mobilità Sostenibile» (PUMS) del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti.

Le risorse ci sono ! Basta avere l’intelligenza di vederle e chiederle !

Queste risorse – spiega l’Assessore alla Mobilità Federico Arenaci consentiranno di portare a 55 unità la flotta di bus urbani di Monza a impatto zero, consentendo così di rottamare la quasi totalità dell’attuale “parco autobus” che sarà rinnovato con mezzi all’avanguardia che faranno fare un salto qualitativo importante al nostro trasporto pubblico sia a livello di comfort per i passeggeri, che, soprattutto, a livello di sostenibilità ambientale. Il nostro obiettivo è arrivare in un futuro ad avere in circolazione, sulle linee che attraversano Monza, solo mezzi ad impatto zero, silenziosi, comodi e ad alta tecnologia con il conseguente abbattimento delle emissioni, la riduzione dei consumi e le positive ricadute sull’ambiente. Il tema della mobilità oggi – anche a seguito della pandemia – è strategico per garantire una migliore qualità della vita. Dobbiamo impegnarci in nuove sfide, pensare a come saranno le nostre città nel post epidemia e questo mondo lo costruiamo con le scelte di oggi”.

Complimenti a Monza quindi ! Complimenti e speriamo di vedere presto sulle strade questi nuovi mezzi !!

Leggi l’articolo integrale CLICCANDO QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *